Skip courses

Courses


Skip available courses

Available courses


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Pedagogia musicale in funzione della didattica della musica affrontando le principali tematiche della pedagogia musicale alla luce delle ricerche scientifiche nel settore e dei cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema di Istruzione italiano. L'obiettivo finale è di corredare gli studenti di tutti quegli strumenti teorico-applicativi che la disciplina offre come ausilio nella professione docente.


Il corso intende fornire i principali fondamenti delle Metodologie dell'Educazione musicale a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Metodologie generale dell'insegnamento strumentale a partire dalla differenza tra metodo e metodologia e occupandosi successivamente della formazione musicale di base, di alcuni aspetti metodologici dell'insegnamento strumentale passando poi in rassegna alcuni problemi basilari della didattica strumentale.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Didattica della Musica a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.

Il corso intende fornire i principali fondamenti della Pedagogia musicale in funzione della didattica della musica affrontando le principali tematiche della pedagogia musicale alla luce delle ricerche scientifiche nel settore e dei cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema di Istruzione italiano. L'obiettivo finale è di corredare gli studenti di tutti quegli strumenti teorico-applicativi che la disciplina offre come ausilio nella professione docente.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Metodologie generale dell'insegnamento strumentale a partire dalla differenza tra metodo e metodologia e occupandosi successivamente della formazione musicale di base, di alcuni aspetti metodologici dell'insegnamento strumentale passando poi in rassegna alcuni problemi basilari della didattica strumentale.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Didattica della Musica a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Psicologia della musica alla luce dell'evoluzione degli studi scientifici (fisici, acustici, psicoacustici, psicofisiologici ecc.) che hanno portato alle conoscenze attuali.  Ciò anche in relazione alle scuole psicologiche del '900 ed ai diversi contributi che hanno apportato. 

 


Il corso intende fornire allo studente punti di riflessione critica alla luce dell'evoluzione storica dell'istruzione in Italia in relazione ai cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema italiano. Partendo dalle fonti della storia dell'educazione e corredandole con quei dispositivi normativi utili durante la professione docente.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Pedagogia musicale in funzione della didattica della musica affrontando le principali tematiche della pedagogia musicale alla luce delle ricerche scientifiche nel settore e dei cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema di Istruzione musicale italiano.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Psicologia della musica alla luce dell'evoluzione degli studi scientifici (fisici, acustici, psicoacustici, psicofisiologici ecc.) che hanno portato alle conoscenze attuali.  Ciò anche in relazione alle scuole psicologiche del '900 ed ai diversi contributi che hanno apportato. 

Il corso intende fornire i principali fondamenti delle Metodologie dell'Educazione musicale a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.


Il corso intende fornire allo studente punti di riflessione critica alla luce dell'evoluzione storica dell'istruzione in Italia in relazione ai cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema italiano. Partendo dalle fonti della storia dell'educazione e corredandole con quei dispositivi normativi utili durante la professione docente.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Pedagogia musicale in funzione della didattica della musica affrontando le principali tematiche della pedagogia musicale alla luce delle ricerche scientifiche nel settore e dei cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema di Istruzione musicale italiano.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Psicologia della musica alla luce dell'evoluzione degli studi scientifici (fisici, acustici, psicoacustici, psicofisiologici ecc.) che hanno portato alle conoscenze attuali.


Il corso intende fornire i principali fondamenti delle Metodologie dell'Educazione musicale a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.
Il corso intende fornire allo studente punti di riflessione critica alla luce dell'evoluzione storica dell'istruzione in Italia in relazione ai cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema italiano. Partendo dalle fonti della storia dell'educazione e corredandole con quei dispositivi normativi utili durante la professione docente.


Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente alle più attuali conoscenze dell'acustica musicale. In aggiunta, lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.  Il corso si propone di fornire una conoscenza esauriente nell'ambito dei fenomeni acustici con lo scopo di acquisire le abilità necessarie ad effettuare valutazioni acustiche, analisi e elaborazioni del suono, con fini di carattere interpretativo e compositivo.







Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente alle più attuali conoscenze della psicoacustica. In aggiunta, lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.  Il corso si propone di fornire una conoscenza esauriente nell'ambito dei fenomeni acustici con lo scopo di acquisire le abilità necessarie ad effettuare valutazioni acustiche, analisi e elaborazioni del suono, con fini di carattere interpretativo e compositivo.







Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente a tutta quella serie di ricerche "organologiche" legate a strumenti non tradizionali, alle prime esperienze  e alla storia dei primi movimenti e scuole che hanno costituito la nascita della  musica elettroacustica. In aggiunta, lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.







Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente alle più attuali conoscenze dell'acustica degli strumenti musicali. Lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.  Il corso si propone di fornire una conoscenza esauriente nell'ambito dei fenomeni acustici legati agli strumenti musicali dell'orchestra con lo scopo di acquisire le abilità necessarie ad effettuare valutazioni acustiche, analisi e elaborazioni del suono, con fini di carattere interpretativo e compositivo.


Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente alle più attuali conoscenze della storia della musica elettroacustica. In aggiunta, lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.






Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente alle più attuali conoscenze dell'acustica degli strumenti musicali. Lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.  Il corso si propone di fornire una conoscenza esauriente nell'ambito dei fenomeni acustici legati agli strumenti musicali dell'orchestra con lo scopo di acquisire le abilità necessarie ad effettuare valutazioni acustiche, analisi e elaborazioni del suono, con fini di carattere interpretativo e compositivo.


Il corso ha come obiettivo di introdurre lo studente allo studio della storia della musica elettroacustica. In aggiunta, lo studente verrà anche introdotto alle metodologie della ricerca necessarie per lo studio della materia.







Il corso intende fornire agli studenti le conoscenze di base dei principali software di videoscrittura come Finale, Finale Notepad, Musescore, Sibelius, Lilypond, Musink, Noteflight o qualunque altro software di videoscrittura in possesso dello studente.  L'obiettivo è la trascrizione di semplici brani per il proprio strumento o vari tipi di ensemble. L'impaginazione dello spartito e l'esportazione del prodotto finito in MIDI, PDF, XML, Audio file.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Pedagogia musicale in funzione della didattica della musica affrontando le principali tematiche della pedagogia musicale alla luce delle ricerche scientifiche nel settore e dei cambiamenti normativi ed ordinamentali del Sistema di Istruzione musicale italiano. L'obiettivo finale è di corredare gli studenti di tutti quegli strumenti teorico - applicativi che la disciplina offre come ausilio nella professione docente.


Il corso intende fornire i principali fondamenti della Psicologia della musica alla luce dell'evoluzione degli studi scientifici (fisici, acustici, psicoacustici, psicofisiologici ecc.) che hanno portato alle conoscenze attuali.  Ciò anche in relazione alle scuole psicologiche del '900 ed ai diversi contributi che hanno apportato. 

Il corso intende fornire i principali fondamenti delle Metodologie dell'Educazione musicale a partire dai cosiddetti "Metodi storici" (Dalcroze, Kodaly, Willems, Orff) fino alle più recenti metodologie (Gordon) ed all'uso del mezzo multimediale e delle nuove metodologie di apprendimento (E-learning). Rispetto ai metodi Orff e Willems si acquisiranno le tecniche di base per l'utilizzo in classe di tali metodi.

La pedagogia è una disciplina che studia l'educazione anche se non è stata sempre tale.  Tre sono gli orientamenti che hanno contribuito a dare una definizione della pedagogia:

• Teoretico-Speculativo;
• Clinico-Esperienziale;
• Empirico-Sperimentale.
1. La pedagogia, sin dalla sua origine, ha adottato un punto di vista di natura teoretico- speculativa che studia i principi filosofici, morali e politici che guidano le azioni educative.
2. Secondo il principio clinico-esperienziale la pedagogia si basa su elementi che riguardano il vissuto e la cura delle persone, ma principalmente dei bambini e degli adolescenti che crescono e si "introducono” alla vita adulta.
3. La nascita della Pedagogia sperimentale è da ricondurre all'adozione, di un orientamento empirico-sperimentale, che si basa sull'utilizzo di un metodo induttivo, finalizzato allo studio degli eventi nelle varie azioni educative; pertanto, esso rappresenta un vero e proprio approccio innovativo. Tale disciplina nasce nella seconda metà dell'800, in pieno periodo positivista, quando si sviluppano le scienze sociali come la psicologia, la sociologia e l'antropologia culturale.  Prima di questo periodo, dunque, la pedagogia era filosofia dell'educazione, dal momento che non studiava in modo empirico i fatti di natura educativa.